Mercoledì, 07 Novembre 2018 15:52

RITROVATA COPPIA DI ANZIANI A VALDOBBIADENE

Valdobbiadene (TV), 5 - 11 - 18
Sono stati ritrovati e stanno bene marito e moglie di Vittorio Veneto (TV), che si erano persi ieri sera nelle colline di Valdobbiadene. Dopo le 14 un operaio del Comune, che stava passando in una stradina sopra il cimitero della frazione di Santo Stefano, è stato richiamato dalla coppia che aveva trovato riparo per la notte in una baracca. Eugenio e Luigina, 82 e 79 anni, sono stati accompagnati al centro di coordinamento delle ricerche e visitati in via precauzionale, ma stavano fortunatamente bene. La coppia aveva dato l'allarme ieri attorno alle 20, dicendo di essere bloccata con la macchina in un luogo sconosciuto dopo essere transitati da Guia. Poi a mezzanotte i due anziani non erano stati più raggiungibili al cellulare. Le ricerche si erano protratte tutta la notte ed erano ripartite con nuovo personale all'alba, anche con il sorvolo dell'area da parte degli elicotteri di Treviso emergenza e dei Vigili del fuoco. Poi il felice epilogo. Erano presenti il Soccorso alpino di Prealpi Trevigiane e Pedemontana del Grappa, Vigili del fuoco, Carabinieri, Protezione civile e Avab di Valdobbiadene.  
Pubblicato in 2018
Mercoledì, 07 Novembre 2018 14:57

TROVATO SENZA VITA DICIOTTENNE BELLUNESE

Selva di Cadore (BL), 20 - 10 - 18
È stato purtroppo ritrovato senza vita il giovane bellunese, scomparso ieri nel pomeriggio dopo aver lasciato la sua moto parcheggiata a Passo Giau. A seguito di una segnalazione che lo voleva in cima a Forcella Giau ieri alle 17.30, le ricerche si sono concentrate nella zona, finché alcuni escursionisti non hanno chiamato quando si sono imbattuti in uno zainetto in cima al Corvo Alto o Monte di Mondeval. L'immediato sorvolo da parte dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha portato al triste epilogo, col rinvenimento del corpo esanime un centinaio di metri più in basso,sul ghiaione sottostante. Ai soccorritori non è rimasto che constatare il decesso del ragazzo di 18 anni, alla presenza del Soccorso alpino e del Sagf di Cortina. Ottenuto il nulla osta per la rimozione, la salma ricomposta è stata recuperata dall'eliambulanza e trasportata a Passo Giau, per essere affidata al carro funebre. Oggi erano presenti il Soccorso alpino di Cortina, San Vito di Cadore, Livinallongo, Val Fiorentina, il Sagf di Cortina con l'elicottero della Guardia di finanza, i Vigili del fuoco, unità cinofile.
Pubblicato in 2018
Venerdì, 19 Ottobre 2018 11:53

TROVATA SENZA VITA DONNA SCOMPARSA

Lentiai (BL), 18 - 10 - 18
È stata purtroppo ritrovata senza vita S.P., 58 anni, di Lentiai (BL), le cui ricerche erano partite nella notte, dopo che la donna non aveva fatto rientro nella propria abitazione a Stabie. Si trovava vicino a una casera, non distante da casa. Una volta ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma ricomposta e imbarellata è stata trasportata dai soccorritori fino alla strada, per essere affidata al carro funebre. Erano presenti il Soccorso alpino di Feltre, i Vigili del fuoco e i carabinieri.
Pubblicato in 2018
Giovedì, 11 Ottobre 2018 11:27

RITROVATA LA DONNA SCOMPARSA DA CASA STAMANE

Torri del Benaco (VR), 09 - 10 - 18
È appena stata ritrovata dai soccorritori lungo un sentiero dietro la sua abitazione la sessantanovenne scomparsa questa mattina dalla propria  casa di villeggiatura a Crero. Una squadra si sta sincerando delle sue condizioni che appaiono buone, in ogni caso arriverà in via precauzionale un'ambulanza per le opportune verifiche.
Pubblicato in 2018
Cison di Valmarino (TV), 03 - 10 - 18
È stato purtroppo ritrovato senza vita Roberto Migotto, 72 anni, di Oderzo (TV), scomparso lunedì scorso mentre andava in cerca di funghi con due amici sopra il San Boldo, non distante da Malga Campo. Una camionetta ferma al semaforo ha intravisto qualcosa sopra la strada all'altezza della prima galleria e alla verifica è risultato essere il corpo dello sfortunato fungaiolo, finito in un punto impossibile da individuare anche con i mezzi aerei. L'uomo deve essere scivolato dal pendio, ruzzolando e cadendo da un salto di una cinquantina di metri. In questo momento si sta provvedendo al recupero della salma, una volta ottenuto il nulla osta per la rimozione dalla magistratura. Oggi erano presenti una quarantina di persone del Soccorso alpino di Prealpi Trevigiane, Belluno e Feltre, del Sagf di Auronzo e Cortina, dei Vigili del fuoco di Belluno e Treviso, con diverse unità cinofile, suddivise in squadre che hanno battuto a tappeto la zona effettuando calate lungo tutti i canali che danno su Tovena. Hanno sorvolato l'area l'elicottero della Guardia di finanza e dei Vigili del fuoco e sono stati utilizzati anche i droni.
Pubblicato in 2018
Giovedì, 20 Settembre 2018 14:03

TROVATA SENZA VITA ESCURSIONISTA VERONESE

Verona, 18 - 09 - 18
È stata purtroppo ritrovata senza vita Odetta Zecchetto, l'escursionista veronese di 71 anni, non rientrata ieri da una camminata sul Carega. Una squadra che stava perlustrando il vallone sotto la Ferrata Campalani, nel territorio di Ala (TN), ne ha rinvenuto il corpo verso le 10. La donna aveva seguito il sentiero E 5 e voleva rientrare dal 192, ma ha sbagliato tracciato finendo su una cresta rocciosa. Lì è scivolata e ruzzolata per 150 metri fermandosi poco sopra il sentiero 192, dove è stata vista dai soccorritori che lo stavano perlustrando. Ricomposta, la salma è stata imbarellata e recuperata dall'elicottero di Verona che la ha trasportata al campo sportivo di Ala per affidarla al carro funebre.
Pubblicato in 2018
Giovedì, 06 Settembre 2018 10:34

RITROVATO VALERIO, STA BENE

Ritrovato illeso Valerio Bertoldi, il giovane scomparso da ieri a Lavarone.
È stato trovato intorno alle 13 di oggi all’uscita dell’autostrada di Badia Polesine (Rovigo) da una pattuglia della Polizia Stradale.
Le sue ricerche erano cominciate ieri mattina a partire dalle 10.30 dopo che i familiari avevano lanciato l’allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 non vedendolo rientrare a casa da un giro in mountain bike. Le operazioni di ricerca sono cominciate immediatamente per setacciare le zone attorno all’abitazione del ragazzo e al paese di Lavarone. Coinvolti il personale di terra dell’Area operativa Trentino meridionale, centrale e orientale, le unità cinofile e i cani molecolari del Soccorso Alpino, l’elicottero per effettuare dei sorvoli sulla zona, i Vigili del Fuoco volontari e permanenti con i droni, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato, la Croce Rossa e le unità cinofile della Scuola provinciale Cani da Ricerca e Catastrofe. Sono state inoltre attivate le squadre del CNSAS del Veneto di Arsiero e Padova - in supporto anche la Protezione civile di Astico - per controllare i sentieri sul versante vicentino della Val d'Astico. Nella giornata di ieri le ricerche si sono protratte fino a notte fonda, anche con il supporto di droni dotati di termo camere, senza ottenere risultati.
Le ricerche sono riprese alle prime luci dell’alba di oggi, ripercorrendo e perlustrando nuovamente le aree e i sentieri attorno a Lavarone, per un totale di circa 150 uomini coinvolti nelle ricerche. Fino alla notizia del ritrovamento del giovane in provincia di Rovigo.

Pubblicato in 2018
Montegrotto Terme (PD), 01 - 09 - 18
È stato ritrovato in fondo alle bocche di lupo del suo palazzo Giuseppe Fasanaro, il settantaseienne di Montegrotto Terme (PD), di cui nulla si era più saputo da mercoledì scorso quando non era più stato trovato a casa dai familiari. Dei passanti hanno notato la sua presenza e hanno avvertito i carabinieri, poco prima delle 13. Subito è stato richiesto l'intervento del Soccorso alpino di Padova e dei Vigili del fuoco, impegnati in quel momento nella ricerca attorno all'abitato e nelle zone collinari. Raggiunto dal personale sanitario del 118 di Abano Terme, che gli ha prestato prima assistenza, l'anziano è stato caricato in barella e recuperato dai soccorritori. Cosciente, ma disidratato e provato dai giorni di immobilità, è stato subito trasportato all'ospedale per le cure del caso. I carabinieri valuteranno la dinamica dell'incidente per capire anche come si sia richiusa la grata. Dalle prime informazioni l'uomo stava cercando le chiavi ed è scivolato in fondo, a 3 metri di profondità. Da ieri  lo stavano cercando il Soccorso alpino di Padova, con una decina di volontari compresi medico e due infermieri, Vigili del fuoco, Protezione civile, carabinieri.
Pubblicato in 2018
Lunedì, 06 Agosto 2018 15:46

RITROVATO ESCURSIONISTA AD ASIAGO

Roana (VI), 05 - 08 - 18
È stato ritrovato, e sta bene, l'escursionista vicentino non rientrato ieri da una camminata verso Cima Dodici. Durante la perlustrazione mirata a verificare malghe ed edifici, a mezzogiorno una pattuglia dei carabinieri forestali lo ha individuato a Malga Meatta, abbastanza fuori via rispetto alla zona di ricerca primaria. I soccorritori lo stanno riaccompagnando al campo base. Erano presenti il Soccorso alpino di Asiago, Arsiero, Recoaro - Valdagno, Borgo Valsugana, Vigili del fuoco, Carabinieri forestali. Questa mattina era intervenuto anche un elicottero dell'aeronautica per il trasporto delle squadre in quota e per sorvolare l'area.
Pubblicato in 2018
Mercoledì, 01 Agosto 2018 19:58

RICERCA A PIANEZZE, ALLARME RIENTRATO

Valdobbiadene (TV), 01- 08 - 18
Fortunatamente è arrivata la notizia che Giuseppina Dalla Longa, la cui ricerca era da poco cominciata a Pianezze, è ritornata autonomamente a casa. L'allarme è quindi rientrato.
Pubblicato in 2018
Pagina 1 di 4

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.