Martedì, 13 Giugno 2017 16:42

COLTO DA MALORE, PRECIPITA E PERDE LA VITA

San Gregorio nelle Alpi (BL), 10 - 06 - 17
Mentre saliva con alcuni amici, tra i quali un medico, verso la vetta del Pizzocco, un escursionista di Valdobbiadene (TV), V.B., 63 anni, si è sentito male all'improvviso, è scivolato ed è caduto, ruzzolando per oltre venti metri tra le balze rocciose. I compagni hanno allertato il 118 alle 13.45, avvertendo subito della gravità dell'incidente, avvenuto quasi in cima, all'altezza della Madoneta. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha imbarcato un tecnico del Soccorso alpino di Feltre per aiutare l'equipaggio nella veloce individuazione del punto e in supporto alle operazioni. L'eliambulanza ha quindi calato con un verricello soccorritore, tecnico di elisoccorso e medico, che ha potuto purtroppo solamente constatare il decesso. Ottenuto il nulla osta per la rimozione, la salma è stata ricomposta e imbarellata per essere recuperata con un verricello e trasportata a San Gregorio, dove attendevano il carro funebre e i carabinieri.
Pubblicato in 2017
Martedì, 13 Giugno 2017 16:24

PERDE LA VITA COLTO DA MALORE

Selva di Progno (VR), 02 - 06 - 17
Colto da malore, escursionista perde la vita in Lessinia. Attorno a mezzogiorno l'elicottero di Verona emergenza è stato inviato dal 118 in Valle di Revolto, dove lungo il sentiero che dalla frazione di Giazza sale al Rifugio Revolto, F.G., 69 anni, si era sentito male all'improvviso. Individuato il punto, l'eliambulanza ha sbarcato con un verricello il tecnico di elisoccorso e, trovato un punto agevole, il medico in hovering. I soccorritori hanno raggiunto l'uomo e sono subentrati nelle manovre ai sioi compagni che stavano cercando di rianimarlo. Purtroppo a nulla sono valsi i tentativi ed è stato solo possibile constatarne il decesso. L'eliambulanza è quindi dovuta decollare diretta al Vallone Osanna per l'altra emergenza. Completata la missione, l'elicottero è subito tornato e ha calato infermiere e tecnico del Soccorso alpino con un verricello. La salma ricomposta è stata recuperata e portata fino al Rifugio Boschetto. Pronta a intervenire in supporto alle operazioni una squadra del Soccorso alpino di Verona.
Pubblicato in 2017
Martedì, 13 Giugno 2017 16:20

MALORE SUL SENTIERO

Ferrara di Monte Baldo (VR), 02 - 06 - 17
Verso le 12.20 la centrale del 118 di Verona ha allertato il Soccorso alpino su richiesta di un escursionista, la cui moglie aveva accusato un malore lungo il sentiero del Vallone Osanna, a circa mezz'ora di cammino dal Rifugio Telegrafo, e non era più in grado di proseguire. Poiché sia l'eliambulanza di Verona emergenza che quella di Trento erano impegnate in altre missioni, una squadra è partita con i mezzi e ha raggiunto l'attacco del sentiero a Novezza, dove è poi invece riuscito ad arrivare l'elicottero di Verona.  Medico e tecnico di elisoccorso dell'equipaggio hanno prestato le prime cure alla donna, imbarcata e trasportata a valle per essere affidata all'ambulanza.
Pubblicato in 2017
Venerdì, 26 Maggio 2017 15:55

MALORE SUL SENTIERO

Teolo (PD), 26 - 05 - 17
Alle 14 circa il Soccorso alpino di Padova è stato allertato dalla centrale del 118 per un malore sul Monte della Madonna. Durante una camminata con il marito, infatti, S.M., 41 anni, di Padova, probabilmente a causa della giornata calda con lunga esposizione al sole, disidratata aveva avuto un mancamento. Risaliti alle coordinate Gps utilizzando l'applicazione di geolocalizzazione, sei soccorritori assieme al personale sanitario dell'ambulanza di Abano Terme hanno individuato e raggiunto il luogo dove si trovava la coppia, in una zona boscata abbastanza impervia. Dopo averle dato da bere e somministrato la soluzione fisiologica, la squadra ha aiutato la donna a camminare, sorreggendola, fino alla strada. Una volta arrivati all'ambulanza, all'escursionista, che si era ripresa durante il cammino, sono stati controllati tutti i valori in via precauzionale. Marito e moglie si sono poi allontanati autonomamente con i propri mezzi.
Pubblicato in 2017
Pagina 12 di 12

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.