Mercoledì, 01 Agosto 2018 19:49

TROVATO FUNGAIOLO SENZA VITA

Calalzo di Cadore (BL), 31 - 07 - 18
Alle 13.40 circa un cercatore di funghi ha contattato il 118 poiché si era imbattuto nel corpo senza vita di un uomo in Val Starezza. Preso nota delle coordinate, si era poi allontanato per trovare copertura telefonica e lanciare l'allarme. Una squadra del Soccorso alpino di Pieve di Cadore lo ha raggiunto ed stata da lui guidata, risalendo per 400 metri di dislivello nel bosco. Arrivati sul posto si è solamente potuto constatare il decesso di F.B., 70 anni, di Santa Lucia di Piave (TV), scivolato per una settantina di metri mentre a sua volta stava cercando funghi. Ottenuto il nulla osta per la rimozione, la salma è stata ricomposta e recuperata con un verricello dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che la ha trasportata a Praciadelan per affidarla al carro funebre.
Pubblicato in 2018
Lunedì, 30 Luglio 2018 11:51

VA A FUNGHI E SI PERDE

Foza (VI), 29 - 07 - 18
Attorno alle 16.30 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Asiago per il mancato rientro di un uomo, P.B., 62 anni, di Thiene (VI), partito questa mattina alle 10 per andare a funghi nella zona di Malga Lora. Due squadre si sono dirette assieme ai carabinieri forestali verso il punto indicato dai familiari per avviare la ricerca. Una volta arrivati hanno fortunatamente appurato che il fungaiolo, dopo essersi smarrito ed essere arrivato nella Piana di Marcesina, aveva incontrato una persona e ricevuto un passaggio in macchina. L'allarme è quindi rientrato. Anche questa mattina attorno alle 11.30 i soccorritori si erano mossi per andare a Campomulo dove un escursionista aveva perso di vista la moglie ed era preoccupato. Anche in questo caso l'emergenza è subito rientrata.
Pubblicato in 2018
Lunedì, 30 Luglio 2018 11:43

INTERVENTO IERI SERA A CASERA DOANA

Vigo di Cadore (BL), 29 - 07 - 18
Ieri verso le 19.30 il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato dal 118 per una persona in difficoltà sotto Casera Razzo. Partito in cerca di funghi, M.Z., 66 anni, di Vigo di Cadore (VI), complice la stanchezza aveva perso l'orientamento nella zona di Casera Doana, Val Descosa. Due squadre sono partite con altrettanti mezzi, facendo suonare le sirene e chiamando a voce, ma l'uomo non sentiva i richiami, né rispondeva più al telefono. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è quindi decollato per effettuare un sorvolo e l'equipaggio lo ha infine individuato. Dal momento che era prossimo il buio, sono state inviate le coordinate Gps del punto in cui si trovava ai soccorritori, che lo hanno raggiunto. Attrezzate alcune calate assistite, i tecnici hanno accompagnato l'uomo, che stava bene ed era solo affaticato, fino al fuoristrada e da lì all'ospedale in via precauzionale. L'intervento si è concluso alle 23.30.
Pubblicato in 2018
Lunedì, 30 Luglio 2018 11:39

SCIVOLA NEL BOSCO

Rocca Pietore (BL), 28 - 07 - 18
Attorno alle 17.30 il Soccorso alpino della Val Pettorina è uscito per un intervento non distante da Santa Maria delle Grazie. Andando a funghi con il marito, R.M., 57 anni, di Salzano (VE), era scivolata nel bosco, 20 metri circa sopra il sentiero, e si era procurata un probabile trauma alla caviglia. Una squadra si è avvicinata in quad, per poi raggiungerla a piedi. Accompagnata fino al mezzo, l'infortunata è stata poi trasportata alla strada e lì affidata all'ambulanza diretta all'ospedale di Agordo.
Pubblicato in 2018
Lunedì, 30 Luglio 2018 11:22

TROVATO SENZA VITA CERCATORE DI FUNGHI

Cesiomaggiore (BL), 25 - 07 - 18
Poco prima delle 19 il Soccorso alpino di Feltre è stato allertato per avviare le ricerche di un uomo che mancava da casa da ieri mattina, la cui auto era stata rinvenuta sopra Cesiomaggiore, dove era solito andare in cerca di funghi. Le squadre hanno iniziato a perlustrare la zona attorno a Costa di Roro, finché, verificando le coordinate di un'applicazione che risale al percorso seguito, date dai familiari, una squadra ha ristretto il sopralluogo in una zona precisa e lì, in un canale, è stato rinvenuto il corpo senza vita dell'uomo, E.Z., 72 anni, di Cesiomaggiore (BL). I soccorritori, avuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, ricomposta la salma provvederanno al suo recupero. Dalle prime informazioni l'uomo sarebbe caduto, riportando traumi fatali.
Pubblicato in 2018
Grezzana (VR), 20 - 11 - 17
Passate da poco le 14, la Centrale di Verona emergenza ha allertato il Soccorso alpino di Verona per il recupero del corpo senza vita di un cercatore di funghi, colto da malore mentre si trovava assieme alla moglie nei boschi, 300 metri circa sopra la strada che collega Grezzana a Montecchio. Inutili i tentativi di rianimarlo attuati dal personale medico dell'eliambulanza di Verona emergenza, che ha potuto purtroppo solamente constatare il decesso di M.C., 81 anni, di Grezzana (VR). Ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, la salma, ricomposta e imbarellata, è stata trasportata dai soccorritori arrivati assieme ai carabinieri e dai Vigili del fuoco presenti sul posto fino alla jeep dei Vigili e da lì alla strada, dove è stata affidata al carro funebre. 
Pubblicato in 2017
Lunedì, 16 Ottobre 2017 09:07

SOCCORSA CERCATRICE DI FUNGHI

Refrontolo (TV), 15 - 10 - 17
Attorno alle 15.15 il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane è stato allertato per una cercatrice di funghi scivolata nel bosco in zona Crevada. Una squadra ha quindi raggiunto l'infortunata, T.Z., 71 anni, di Refrontolo (TV), che si trovava con i parenti e si era procurata la sospetta frattura di una caviglia. Imbarellata, la donna è stata trasportata a spalla per un centinaio di metri e poi affidata all'ambulanza diretta al pronto soccorso.
Pubblicato in 2017
Lunedì, 16 Ottobre 2017 09:02

INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 14 - 10 - 17
Attorno alle 15.30 il Soccorso alpino di Cortina è intervenuto lungo il sentiero che scende verso il Rifugio Duca d'Aosta, dove un'escursionista, A.S., 58 anni, di San Vito di Cadore (BL), si era procurata un probabile trauma alla caviglia. La donna, che era in compagnia, è stata raggiunta da una squadra con la jeep e accompagnata fino alla strada, per essere affidata all'ambulanza diretta al Codivilla. Contemporaneamente i soccorritori della Stazione del Centro Cadore sono stati inviati dalla Centrale operativa del 118 in località Col Taiardo, a Vigo di Cadore, per un uomo ruzzolato alcuni metri in una scarpata in mezzo al bosco mentre era in cerca di funghi. I soccorritori hanno raggiunto R.D.R.V., 68 anni, di Vigo di Cadore (BL), che aveva riportato una sospetta frattura alla gamba. Prestate le prime cure, l'infortunato è stato imbarellato e recuperato dall'elicottero di Treviso emergenza - che aveva sbarcato medico e tecnico di elisoccorso con un verricello di 30 metri - per essere trasportato all'ospedale di Belluno. Infine il Soccorso alpino dell'Alpago ha effettuato un intervento assieme all'eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore nel tratto di strada tra Crosetta e Pian Cansiglio, per un motociclista sbalzato dal mezzo dopo aver colpito il guardrail e rotolato per una ventina di metri. L'uomo, L.D., 33 anni, di Chioggia (VE), medicato dal personale sanitario dell'equipaggio e dell'Eva Alpago per una probabile frattura della caviglia e varie contusioni, una volta caricato in barella, è stato spostato in ambulanza fino all'elicottero, atterrato nelle vicinanze e poi decollato in direzione di Belluno.
Pubblicato in 2017
Lunedì, 09 Ottobre 2017 09:49

MUORE COLTO DA MALORE

Segusino  (TV), 08 - 10 - 17
Passato mezzogiorno il 118 ha allertato il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane per un cercatore di funghi colto da malore, mentre con un amico si trovava il località Pianar. Una squadra di 5 soccorritori ha raggiunto il posto indicato, dove si trovava il personale medico di ambulanza e automedica, che purtroppo ha solamente potuto constatare il decesso di G.C., 74 anni, di Vedelago  (TV). Ricomposta, la salma è stata imbarellata e trasportata a spalla per un centinaio di metri fino alla strada e lì affidata al carro funebre.
Pubblicato in 2017
Lunedì, 09 Ottobre 2017 09:48

MANCATO RIENTRO, ALLARME RIENTRATO

Chies D'Alpago  (BL), 07 - 10 - 17
Alle 18.40 circa il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per il mancato rientro di un cercatore di funghi. L'uomo, A. M., 88 anni, di Chies D'Alpago  (BL), era stato visto l'ultima volta attorno alle 15.30 scendere lungo un sentiero in direzione dell'abitato di Fanes. Le squadre si sono portare sul posto, iniziando a perlustrare la zona vicino alla sua casa. Fortunatamente, alcuni conoscenti che stavano partecipando alla ricerca lo hanno incrociato che stava rientrando alle 19.15 , dopo essersi attardato, e l'allarme è cessato.
Pubblicato in 2017
Pagina 4 di 5

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.