Martedì, 14 Gennaio 2020 09:47

SCIVOLA SUL SENTIERO

Bassano del Grappa (VI), 12 - 01 - 20
Attorrno alle 11 il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato per un'escursionista, infortunatasi mentre con un'amica percorreva un sentiero nei boschi del monte Castellano, in prossimità di Contrà San Giorgio. Una squadra, compreso un infermiere, ha raggiunto L.C., 60 anni, di Cartigliano (VI), prestandole le prime cure per una probabile frattura al femore. Dopo aver ripulito la vegetazione attorno, l'infortunata è stata recuperata dall'elicottero di Treviso emergenza utilizzando un verricello di 15 metri ed è stata trasportata all'ospedale di Bassano. 
Pubblicato in 2020
Martedì, 14 Gennaio 2020 09:45

SCIALPINISTA SCIVOLA 300 METRI IN UN CANALE

Badia (BZ), 11 - 01 - 20
Attorno alle 16 la centrale operativa di Bolzano ha richiesto l'intervento dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore per uno scialpinista scivolato per 300 metri in un canalone sulle Conturines, nella zona di San Cassiano. L'uomo, che si trovava con altre due persone, si stava calando quando è avvenuto l'incidente, sopra il Rifugio Capanna Alpina. Avvistato dall'equipaggio, l'infortunato è stato raggiunto da un tecnico di elisoccorso e da un altro soccorritore, sbarcati con un verricello di 25 metri assieme al medico. Prestate le prime cure, lo sciatore è stato imbarellato e recuperato con un possibile grave politrauma, per essere trasportato all'ospedale di Brunico.
Pubblicato in 2020
Venerdì, 10 Gennaio 2020 12:34

SCIVOLA SUL GHIACCIO

Tonezza del Cimone (VI), 10 - 01 - 20
Alle 10.30 circa la Centrale del 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino di Arsiero per un escursionista infortunatosi sotto la cima del Monte Spitz. R.C., 49 anni, di Lavis (TN), che stava scendendo lungo il sentiero verso il Passo della Vena in compagnia di due amici, era scivolato in un tratto ghiacciato, riportando la probabile frattura di una caviglia. Una squadra di sei soccorritori, tra i quali un medico, lo ha raggiunto e, dopo avergli prestato le prime cure, una volta immobilizzata la gamba lo ha caricato in barella per trasportarlo fino alla strada, da dove l'uomo si è allontanato autonomamente.
Pubblicato in 2020
Venerdì, 10 Gennaio 2020 11:25

SCIVOLA SUL SENTIERO

Caltrano (VI), 08 - 01 - 20
Attorno alle 13 la Centrale del 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino di Arsiero per un escursionista scivolato e ruzzolato una trentina di metri, mentre con alcuni amici stava percorrendo il sentiero numero 677 che porta a Malga Sunio, sul Monte Foraoro. Una decina di soccorritori si è portata in fuoristrada in un punto adatto all'imbarco, se necessario supporto all'eliambulanza di Treviso emergenza in avvicinamento. L'elicottero ha individuato grazie alle coordinate il luogo dell'incidente, a mille metri di quota, e ha sbarcato con un verricello di 40 metri medico e tecnico di elisoccorso, che hanno prestato le prime cure a F.C., 79 anni, di Vicenza, che aveva riportato probabili traumi alla testa e alla schiena. Imbarellato, l'infortunato è stato imbarcato, sempre utilizzando il verricello, e trasportato all'ospedale di Vicenza.
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:36

SCIVOLA SULLA STRADA

Recoaro Terme (VI), 06 - 01 - 20
Passate da poco le 15 la Centrale del 118 di Vicenza ha allertato il Soccorso alpino di Recoaro - Valdagno per un'escursionista scivolata mentre stava scendendo lungo la strada bianca che fiancheggia le piste di Montefalcone a Recoaro Mille. La donna, una sessantenne di Valdagno (VI), che aveva riportato una sospetta frattura alla gamba, è stata raggiunta da una squadra in jeep. Dopo averla stabilizzata, i soccorritori la hanno caricata a bordo e trasportata per un chilometro fino alla partenza degli impianti per il rendez vous con l'ambulanza, diretta all'ospedale di Valdagno.
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:32

SCIVOLA NEL BOSCO

Vodo di Cadore (BL), 06 - 01 - 20
Alle 12.30 circa la Centrale del 118 è stata allertata per un'escursionista scivolata nei pressi del Rifugio Talamini. Raggiunta dal gestore del Rifugio in motoslitta e accompagnata fino alla struttura, la donna, N.F., 58 anni, di Venezia, che aveva riportato un probabile trauma al polso, è stata imbarcata sull'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato in piazzola e trasportata all'ospedale di Belluno.
 
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:30

SCIVOLA E SI INFORTUNA

Belluno, 05 - 01 - 20
Alle 11.30 circa la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Belluno per un'escursionista infortunatasi lungo la strada forestale che dalle Faverghere porta a Malga Toront. Una squadra, compresa l'infermiera di Stazione, si è avvicinata in jeep e ha raggiunto M.B., 45 anni, di Padova, che era scivolata riportando la probabile frattura di una caviglia, mentre si trovava con altre persone. Immobilizzatole l'arto, i soccorritori la hanno imbarellata per poi trasportarla fino all'ambulanza diretta all'ospedale di Belluno.
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:27

SCIVOLA SUL GHIACCIO

Rotzo (VI), 03 - 01 - 20
Alle 13.15 circa il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato dalla Centrale del 118 per un escursionista scivolato su un tratto ghiacciato, mentre assieme alla compagna percorreva il sentiero che da Campolongo porta all'omonimo Forte. L'uomo, D.C., 58 anni di Vicenza, che aveva sbattuto la testa, è stato subito raggiunto da un soccorritore casualmente sul posto, in attesa dell'arrivo di una squadra, e dal personale sanitario dell'ambulanza accompagnato in motoslitta dal gestore del Rifugio Campolongo. L'infortunato, che aveva riportato un probabile trauma cranico, è stato trasportato all'ospedale di Asiago.
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:26

BOSCAIOLO SI INFORTUNA COLPITO DA UNA PIANTA

La Valle Agordina (BL), 03 - 01 - 20
Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Agordo è stato attivato dalla Centrale del 118 per intervenire in supporto all'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, per un boscaiolo che stava facendo legna con altre persone ed era rimasto colpito da un tronco abbattuto in località Zesarola. Una squadra si è portata sul posto e ha affiancato il personale sanitario dell'ambulanza, arrivato a piedi, che aveva prestato le prime cure e imbarellato l'uomo, un settantenne di La Valle Agordina (BL). I soccorritori hanno quindi trasportato a spalla la barella, assieme all'equipe di elisoccorso, risalendo una scarpata fino al luogo di atterraggio dell'elicottero. Una volta a bordo l'infortunato, con un sospetto trauma cranico e alla colonna, è stato accompagnato all'ospedale di Treviso.
Pubblicato in 2020
Martedì, 07 Gennaio 2020 14:20

FINISCE NELLA SCARPATA CON L'AUTO

Asiago (VI), 01 - 01 - 20
Verso mezzogiorno e mezza il Soccorso alpino di Asiago è stato messo in contatto dalla Centrale operativa del 118 con un uomo, che era uscito di strada con la propria macchina, ma non sapeva dove si trovava. Dalla descrizione dell'itinerario seguito e del luogo, i soccorritori hanno intuito l'incidente potesse essere avvenuto in località Barental e con due jeep si sono portati sul posto. Una volta arrivati, hanno presto individuato il punto. Scendendo da una strada forestale, in un tratto ghiacciato M.P., 35 anni, di Imola, aveva perso il controllo dell'auto finendo di lato. Era uscito da solo, era in piedi e aveva sbattuto la testa e aveva un taglio. Mentre i Vigili del fuoco sopraggiunti nel frattempo mettevano in sicurezza l'auto, i soccorritori hanno riportato l'infortunato sulla strada, per poi accompagnarlo direttamente all'ospedale di Asiago.
Pubblicato in 2020
Pagina 1 di 59

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.