Lunedì, 24 Febbraio 2020 09:30

BOSCAIOLO TRAVOLTO DA UNA PIANTA

Borgo Valbelluna (BL), 22 - 02 - 20
Alle 14.15 circa la Centrale del 118 è stata allertata da una donna, il cui marito era stato travolto da una pianta mentre stava facendo legna in Val Cava, sopra Marziai. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è portato sul posto indicato e, con un verricello di 30 metri, ha sbarcato tecnico di elisoccorso, medico e infermiere, che hanno prestato le prime cure all'infortunato, C.D., 67 anni, di Borgo Valbelluna (BL), che aveva riportato sospetti trauma toracico e frattura a una gamba. Una volta imbarellato, l'uomo è stato recuperato e trasportato all'ospedale di Treviso. Allertati anche per eventuale supporto alle operazioni il Soccorso alpino di Feltre e i Vigili del fuoco.
Pubblicato in 2020
Giovedì, 06 Febbraio 2020 14:16

SCIVOLA NEL BOSCO

Belluno, 03 - 02 - 20
Attorno a mezzogiorno la centrale del 118 è stata allertata per una caduta in Valle di San Mamante durante il taglio della legna. G.D.C., 66 anni, di Belluno, che si trovava con la moglie, era infatti scivolato e ruzzolato per alcuni metri finendo sulla strada sottostante. Individuato il luogo dell'incidente a 800 metri di quota, l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha sbarcato con un verricello di 30 metri tecnico del Soccorso alpino ed equipe medica, che hanno prestato le prime cure all'uomo a seguito del probabile politrauma riportato. Caricato in barella, l'infortunato è stato verricellato a bordo, per essere trasportato all'ospedale di Treviso. Pronto a intervenire in supporto alle operazioni anche il Soccorso alpino di Belluno.
Pubblicato in 2020
Lunedì, 09 Dicembre 2019 18:28

TAGLIO DELLE PIANTE, SI INFORTUNA UN BOSCAIOLO

Recoaro Terme (VI), 09 - 12 - 19
Attorno alle 11.30 il Soccorso alpino di Recoaro - Valdagno è stato allertato dalla Centrale del 118 per un eventuale supporto all'ambulanza intervenuta in Contrada Caile, dove, durante il taglio delle piante, un boscaiolo era rimasto schiacciato dai rami di un albero appena abbattuto. Un amico che era con lui lo aveva liberato dal peso dei rami assieme a un'altra persona, iniziando a trasportarlo sulla strada con i sanitari che gli avevano prestato le prime cure e lo avevano imbarellato. I soccorritori arrivati sul posto hanno collaborato nella fase finale dell'intervento. F.B., 67 anni, di Valdagno (VI), che lamentava anche dolori al bacino e alla schiena, è quindi stato trasportato all'ospedale con una probabile frattura alla gamba.
Pubblicato in 2019
Lunedì, 18 Novembre 2019 16:42

BOSCAIOLO SI INFORTUNA A UNA GAMBA

Asiago (VI), 06 - 11 - 19
Attorno alle 11 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Asiago, per un boscaiolo infortunatosi durante il taglio delle piante di un cantiere nei boschi di Granezza. Un albero abbattuto lo aveva infatti colpito a una gamba. Una squadra si è portata sul posto, dove c'erano anche i Vigili del fuoco, e ha risalito per circa 300 metri il pendio. L'uomo, R.C., 44 anni, di Bassano del Grappa (VI), medicato dal personale sanitario dell'ambulanza, è stato imbarellato e trasportato fino alla strada, da dove è stato di seguito accompagnato all'ospedale di Asiago.
 
Pubblicato in 2019
Lunedì, 21 Ottobre 2019 09:52

BOSCAIOLO MUORE TRAVOLTO DA UN ALBERO

Seren del Grappa (BL), 16 - 10 - 19
Attorno alle 14.30 l'elicottero di Treviso emergenza è decollato in direzione Bocchette, a Seren del Grappa, per un boscaiolo rimasto sotto un albero. A dare l'allarme un collega che, dalle prime informazioni, trovandosi distante nel bosco, aveva sentito un forte rumore, era corso dove si trovava l'uomo e lo aveva trovato sotto la pianta  scivolata dal pendio soprastante. Dopo aver aggirato le nubi basse, tecnico e medico dell'equipaggio sono stati sbarcati con un verricello di 40 metri. Purtroppo è stato possibile solo constatare il decesso del boscaiolo. Sul posto forze dell'ordine e Vigili del fuoco. L'eliambulanza è quindi rientrata, mentre era pronta a intervenire in supporto alle operazioni anche una squadra del Soccorso alpino di Feltre.
Pubblicato in 2019
Martedì, 20 Agosto 2019 10:36

SI INFORTUNA COLPITO DA UN TRONCO

Enego (VI), 19 - 08 - 19 Alle 16.20 circa il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato per un uomo infortunatosi mentre tagliava alberi in un bosco in località Coste di qua, 150 metri sopra la strada. G.D.C., 70 anni, di Bassano del Grappa (VI), che era stato colpito da un tronco all'altezza del ginocchio, riportando la probabile frattura di una gamba, e, lui stesso, aveva lanciato l'allarme, è subito stato raggiunto da un soccorritore che abita nelle vicinanze. Non appena si è aggiunto il personale sanitario dell'ambulanza del 118, gli sono state prestate le prime cure, mentre si provvedeva ad allargare uno spazio tra gli alberi per agevolare l'intervento dell'eliambulanza di Treviso emergenza. Sbarcati equipe medica e tecnico di elisoccorso con un verricello, allo stesso modo è stata recuperata la barella. L'infortunato è stato trasportato all'ospedale di Vicenza. Sul posto anche Carabinieri e Vigili del fuoco.

Pubblicato in 2019
Venerdì, 05 Luglio 2019 15:43

GRAVE INFORTUNIO PER UN BOSCAIOLO

Borgo Valbelluna (BL), 02 - 07 - 19
Questa mattina alle 10.20 l'elicottero di Treviso emergenza è intervenuto nella zona di Col Castron a Praderadego, dove un boscaiolo si era gravemente ferito mentre lavorava nei boschi. Dopo aver imbarcato un tecnico del Soccorso alpino di Feltre, conoscitore dei posti, per guidare l'equipaggio sul luogo dell'incidente, l'eliambulanza ha sbarcato in hovering nelle vicinanze l'equipe medica, il tecnico di elisoccorso e il soccorritore, che hanno subito prestato le prime cure urgenti all'uomo. Il boscaiolo, 76 anni, di Borgo Valbelluna (BL),  che si era tagliato le dita di una mano nella carrucola del verricello. Imbarcato, aveva dato l'allarme chiamando la figlia. Trasportato a Treviso, da lì è stato poi trasferito a Padova.
Pubblicato in 2019
Belluno, 27 - 06 - 19
Alle 12.30 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero tra il Rifugio Auronzo e il Rifugio Lavaredo sotto le Tre Cime, per un'escursionista tedesca di 82 anni colta da malore.  Sbarcati in hovering, medico, infermiera e tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio le hanno prestato le prime cure. Una volta imbarellata, la donna è stata recuperata con un verricello e trasportata all'ospedale di Belluno per le cure del caso. Successivamente l'eliambulanza è stata inviata a Forcella Sabbiosa, sui Cadini di Misurina, dove una turista tedesca si era bloccata, impaurita e incapace di proseguire, per la presenza di neve. Imbarcata dal tecnico di elisoccorso con una verricellata la donna è stata accompagnata fino al Rifugio Citta di Carpi, il marito è invece rientrato a piedi. Una squadra del Sagf di Cortina è intervenuta lungo il sentiero 440 sulle Cinque Torri. Scendendo dal Rifugio Scoiattoli verso Pian de Menis un escursionista svedese di 66 anni era infatti caduto sbattendo la testa e procurandosi un taglio sull'arcata sopraccigliare. Raggiunta in fuoristrada, l'infortunato è stato portato fino all'ambulanza diretta all'ospedale Codivilla. Di seguito un boscaiolo si è fatto male mentre lavorava nella zona di Malga di Campo, nei pressi dell'ex Forte Leone ad Arsiè. Il ragazzo, 22 anni, residente a Feltre (BL), è stato colpito da un tronco riportando sospetti traumi a un polso e al costato. Sbarcati in mezzo al bosco con un verricello di 60 metri, equipe medica e tecnico di elisoccorso lo hanno stabilizzato e imbarellato. L'elicottero ha poi proceduto al recupero con la stessa modalità ed è poi partito in direzione di Belluno. Infine l'eliambulanza è stata dirottata a Canale d'Agordo, sul Passo dei Bureloni a 2.900 metri di quota. Lì, sbarcati in hovering medico e tecnico del Soccorso alpino che gli hanno immobilizzato l'arto, ha imbarcato con un verricello corto un escursionista spagnolo cinquantenne, che era scivolato sulla neve riportando un possibile trauma alla gamba.
Pubblicato in 2019
Giovedì, 21 Febbraio 2019 14:48

BOSCAIOLO SI INFORTUNA A ROANA

Roana (VI), 19 - 02 - 19
Poco prima di mezzogiorno, su richiesta della Polizia locale di Roana, il Soccorso alpino di Asiago è stato allertato per intervenire in supporto all'elicottero di Verona emergenza in località Bisa, dove, durante il taglio di un lotto di schianti, un boscaiolo austriaco era rimasto ferito. Una squadra si è portata sul luogo indicato e si è affiancata al personale sanitario dell'ambulanza, mentre medico e tecnico di elisoccorso venivano calati tra gli alberi con il verricello. L'uomo, che colpito alla testa dalla cima di una pianta aveva riportato un taglio, è stato medicato e recuperato con una verricellata di una ventina di metri, per essere poi trasportato all'ospedale di Bassano. Sul posto anche i Carabinieri forestali.
Pubblicato in 2019
Lunedì, 31 Dicembre 2018 12:44

GRAVE BOSCAIOLO TRAVOLTO DA UN TRONCO

Torrebelvicino (VI), 29 - 12 - 18
Attorno alle 11.15 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Schio per un incidente nei boschi di Enna. Da una prima ricostruzione, mentre stava spostandolo con il verricello, un tronco è rotolato addosso a un boscaiolo ferendolo in modo grave. I compagni, che lo hanno visto riverso a terra, hanno subito lanciato l'allarme e l'infortunato è stato raggiunto da sei soccorritori, avvicinatisi con la jeep, e dal personale medico dell'ambulanza trasportata sul posto a bordo di un trattorino. All'uomo, M.S., 43 anni, di Torrebelvicino (VI), sono state prestate le prime cure, con il supporto di medico, infermiere e tecnico di elisoccorso dell'elicottero di Trento sopraggiunto nel frattempo. Imbarellato, il boscaiolo, che aveva riportato probabili traumi alla colonna e cranico, è stato recuperato con un verricello di una trentina di metri per essere accompagnato all'ospedale di Vicenza.
Pubblicato in 2018
Pagina 1 di 3

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.