SOCCORSO SCIALPINISTA A CIMA MANDRIOLO

Scritto da
Gallio (VI), 30 - 11 - 19
Questa mattina poco prima delle 11 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Asiago per uno scialpinista che, scendendo da Cima Mandriolo, durante una curva aveva messo male un piede riportando un probabile trauma al ginocchio. Una squadra si è avvicinata il più possibile con i fuoristrada per poi proseguire in motoslitta e ultimare il tratto finale con sci e pelli di foca. Una volta raggiunto, M.T., 59 anni, di Chiuppano (VI), è stato stabilizzato e caricato in barella, per essere trasportato a ritroso fino alla motoslitta e da lì alle auto. L'infortunato e stato poi accompagnato al piazzale del Rifugio Valformica per essere affidato all'ambulanza diretta all'ospedale di Asiago.

Informativa sulla privacy e Termini di utilizzo

Leggere con attenzione prima di utilizzare questo sito.

Il sito è di proprietà di CNSAS VENETO  ,
 L'utilizzo del sito comporta l'accettazione dei Termini e delle Condizioni dell'Informativa sulla Privacy.